Pagine

Ratatouille di primavera

Categoria: Contorni

Tempo di cottura: 60 minuti

Ingredienti:
Carote, zucchine, favette, piselli, fagiolini, carciofi, asparagi, taccole, ravanelli, aglio, cipollotti, zenzero, olio d'oliva, sale, pepe.

Modalità di cottura:
Dosi per 6: 3 carote novelle, 3 zucchine piccole, favette sgranate 150 g, piselli sgranati 150 g, fagiolini 200 g, 2 carciofi, asparagi 200 g, taccole 200 g, un mazzetto di ravanelli, uno spicchio d'aglio, 4 cipollotti, un pezzetto da 3 cm di radice di zenzero fresca, 6 cucchiai di olio d'oliva, sale, pepe.
MONDATE tutte le verdure e lavatele accuratamente, quindi scolatele bene. Tagliate i carciofi in due, dopo aver eliminato le foglie esterne più dure e le punte e togliete il fieno all'interno. Tagliate le carote a rondelle e le zucchine prima a quarti poi a rondelle. Tagliate i cipollotti in 4 per il lungo. CUOCETE, separatamente e in acqua salata, per 10 minuti i carciofi, le fave, i piselli, le carote e i fagiolini. Solo per 5 minuti invece, ma sempre separati, le taccole e gli asparagi. SCALDATE l'olio in una padella capiente e fatevi soffriggere per un minuto lo zenzero e l'aglio sbucciati e finemente tritati. Gettate quindi nella padella le zucchine e lasciate cuocere a fuoco medio per 5 minuti. AGGIUNGETE quindi tutte le altre verdure ben scolate, i ravanelli e i cipollotti. Lasciate cuocere per altri 10 minuti, mescolando spesso. Salate e aggiungete, se necessario, qualche cucchiaiata di acqua calda. Servite la ratatouille calda.