Pagine

Strudel di salmone

Categoria: Pizze e rustici

Tempo di cottura: 60 minuti

Ingredienti:
Dosi per 4: filetto di salmone 400 g, farina 300 g, 2 uova, 6 cucchiai di olio, patate 200 g, 3 cipollotti, panna 0, 5 dl, yogurt 200 g, aneto, pepe, un cucchiaino di paprica dolce, sale.

Modalità di cottura:
DISPONETE la farina a fontana, rompetevi al centro un uovo, unite un pizzico di sale, 3 cucchiai di olio, 1, 2 dl di acqua tiepida e impastate fino a ottenere una pasta liscia. Avvolgete il panetto in un foglio di carta trasparente e fatelo riposare in frigo per un'ora. AFFETTATE i cipollotti molto sottili e soffriggeteli con 2 cucchiai di olio per 5 minuti. Pelate le patate, fatele a dadini e cuocetele in acqua fredda per 10 minuti dall'ebollizione. Tagliate a dadi il salmone e mescolatelo in una terrina con i cipollotti, le patate lessate, un cucchiaio di aneto tritato, una presa di sale e una di pepe. Dividete la pasta in 8 pezzi, tiratene 4 molto sottili fino a ottenere dei rettangoli di circa 15 per 20 centimetri. SISTEMATE due cucchiai di ripieno al centro di ognuno, ripiegate all'interno i lati più lunghi e arrotolate il tutto. Tirate la pasta rimasta in 4 sottili rettangoli, incideteli con l'apposito rullo per intagliare e rivestite ogni strudel tirando la pasta in modo da allargare le incisioni. Sistemate gli strudel sulla placca del forno. SPENNELLATE con un cucchiaio di olio insaporito con un pizzico di paprica dolce e cuocete in forno a 200° per almeno 15 minuti. Servite gli strudel con una salsa preparata mescolando lo yogurt con la panna, un cucchiaio di aneto e poco sale.