Pagine

Pizzoccheri

Categoria: Pizze e rustici

Ingredienti:
Dosi per 4 - 6 persone: 250 g di farina di grano saraceno, 100 g di farina bianca, 400 g di foglie di verza, 350 g di patate, 200 g di formaggio magro della Valtellina, 2 rametti di salvia, 120 g di burro, sale, pepe.

Modalità di cottura:
MESCOLATE le due farine sulla spianatoia e impastatele con l'acqua tiepida necessaria finché avrete ottenuto un impasto omogeneo e sodo. STENDETE una sfoglia non troppo sottile con il mattarello e tagliatela a fettuccine larghe 1 cm e lunghe 5 cm circa. SBUCCIATE le patate e tagliatele a pezzi. Lavate le foglie di verza e tagliatele a striscioline. In una casseruola capiente portate a ebollizione abbondante acqua salata, unite le patate e la verza e fate cuocere fino a quando le patate sono cotte ma non sfatte. TUFFATE la pasta nell'acqua con le verdure in cottura, fate riprendere il bollore e cuocete per 8 minuti circa, o comunque finché la pasta è cotta al dente. Nel frattempo, tagliate a fettine sottili il formaggio. ROSOLATE in una padella tutto il panetto di burro con le foglie di salvia che staccate dal rametto. SCOLATE la pasta con le verdure e trasferitela a strati in un piatto da portata caldo, cospargendo ogni strato con abbondante formaggio e burro alla salvia. PROFUMATE i pizzoccheri con una macinata di pepe e serviteli subito, caldissimi.