Pagine

Pasta al salto con carciofi e gamberi

Categoria: Primi

Ingredienti:
Dosi per 4: 250 g di pasta fresca all'uovo, 3 carciofi, 200 g di code di gamberi, 1 spicchio d'aglio, 50 g di burro, 1 limone, 5 cl di vino bianco, sale, pepe, prezzemolo.

Modalità di cottura:
SPREMETE il limone in una ciotola di acqua. Mondate i carciofi eliminando le foglie esterne, le punte e lasciando circa 5 cm di gambo. Sbucciate il gambo e tagliate in due i carciofi. Eliminate il fieno e tuffateli nella ciotola. SCIOGLIETE un terzo del burro in una padella e fatevi appassire i carciofi ben scolati e tagliati a spicchi sottili. Cuocete per 5 minuti per lato, poi unite lo spicchio d'aglio tritato e un po' di sale. Lasciate insaporire per altri 2 minuti, togliete il tutto dalla padella e tenete in caldo. SGUSCIATE le code di gamberi, tagliatele in due per il lungo e pulitele con cura. Scaldate metà del burro rimasto nella stessa padella e cuocetevi i gamberi a fuoco medio per qualche minuto. Sfumate con il vino e lasciatelo evaporare quasi del tutto, quindi aggiustate con sale. LESSATE la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente. Rimettete i carciofi in padella e aggiungete il burro rimasto. Versate la pasta nella padella, aggiungete il prezzemolo e un po' di pepe nero macinato al momento. Fate saltare il tutto per un paio di minuti a fuoco medio o mescolate con due cucchiai.