Pagine

Pasta al peperoncino e gamberoni

Categoria: Primi

Ingredienti:
Tagliatelle, gamberoni, cognac, scalogni, concentrato di pomodoro, panna fresca da montare, dragoncello, Worcester, burro, olio, sale.

Modalità di cottura:
Dosi per 6: tagliatelle secche al peperoncino 500 g, 300 g di code di gamberoni crude surgelate, 6 gamberoni carabineros, 1 bicchierino di cognac, 2 scalogni, 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro, panna fresca da montare 1 dl, dragoncello fresco, salsa Worcester, 40 g di burro, olio, sale.
SGUSCIATE le code di gamberoni scongelate, incidetele sul dorso, eliminate il filo intestinale e tagliatele a tocchetti. PULITE gli scalogni, tagliateli a fettine sottilissime e lasciateli stufare in una padella di alluminio con 40 g di burro per circa 5 minuti a fiamma bassa e coperti. UNITE le code di gamberoni, alzate la fiamma e fatele cuocere a fiamma viva per 2-3 minuti, regolate di sale, spruzzatele prima con la salsa Worcester, poi con il cognac, flambate e spegnete. SCALDATE in una padella antiaderente 3 cucchiai di olio e cuocetevi i gamberoni carabineros 2-3 minuti per lato, unite un pizzico di sale e teneteli in caldo. DILUITE il concentrato di pomodoro con la panna e unite 1 cucchiaio di dragoncello tritato; portate a bollore abbondante acqua, salatela, buttatevi la pasta e scolatela bene al dente. VERSATE la pasta nella padella con il sugo, riaccendete il gas, unite la panna con il pomodoro, scaldate mescolando brevemente il tutto per qualche secondo a fiamma vivace e servite, mettendo in ogni piatto un gamberone carabinero.