Pagine

Ravioli di salmone

Categoria: Primi

Tempo di cottura: 60 minuti

Ingredienti:
Farina, uovo, olio, erba cipollina, filetto di salmone, aglio, vino bianco, fiori di zucca, scalogni, vermouth secco, pinoli, panna, burro, sale, pepe bianco.

Modalità di cottura:
DOSI per 4: farina bianca 300 g, un uovo, un cucchiaio di olio, due cucchiai di erba cipollina, filetto di salmone 400 g, 2 spicchi d'aglio, mezzo bicchiere di vino bianco, 12 fiori di zucca, 3 scalogni, mezzo bicchierino di vermouth secco, pinoli 40 g, panna 1 dl, burro 40 g, sale, pepe bianco.
RIUNITE la farina, le uova, l'erba cipollina, un cucchiaio di olio e un po' di sale. Lavorate l'impasto finché diventa omogeneo. Stendete la pasta con la macchina fino a ottenere la sfoglia. RICAVATE dei quadrati di circa 8 centimetri di lato. Nel frattempo cuocete il salmone spinato e tagliato a pezzetti in una padella antiaderente con 10 g di burro, una presa di sale, gli spicchi d'aglio (che eliminerete) e il vino bianco per circa 5 minuti, poi schiacciatelo con una forchetta. SISTEMATE al centro dei quadrati un cucchiaino colmo di ripieno di salmone e formate i ravioli piegando la pasta prima in diagonale, poi riunendo le punte. Tagliate a fettine gli scalogni, fateli soffriggere con 30 g di burro, aggiungete i fiori di zucca a striscioline e bagnate col vermouth. FATE asciugare un poco i ravioli sulla spianatoia infarinata. Frullate la panna con i pinoli e le foglioline di menta, versate il composto nella padella con gli scalogni e i fiori di zucca, regolate di sale, aggiungete una macinata di pepe a piacere e spegnete il fuoco. Cuocete i ravioli in acqua bollente salata, scolateli con un mestolo forato e conditeli con il sugo preparato.