Pagine

Coniglio al timo

Categoria: Secondi di Carne

Tempo di cottura: 80 minuti

Ingredienti:
DOSI per 4: un coniglio da 1, 2 kg circa, 6 cipollotti novelli, un grosso mazzo di timo, vino bianco 2 dl, 2 cucchiai di farina, olio d'oliva, sale, pepe.

Modalità di cottura:
TAGLIATE il coniglio: con un coltello affilato staccate le zampe anteriori e dividetele a metà. Tagliate ora la schiena a metà e dividete la sella in 2, 3 pezzi. Lavate i pezzi ripetutamente sotto l'acqua corrente, poi asciugateli con carta da cucina. SFOGLIATE i cipollotti togliendo le foglie più esterne, tagliateli a quarti per il lungo e poi a tocchetti grossolani. Fateli rosolare in una casseruola con un paio di cucchiaiate di olio per qualche minuto, finché la parte bianca diventa quasi trasparente. Quindi unite i pezzi di coniglio. FATE dorare uniformemente i pezzi di coniglio a fiamma vivace, rigirandoli da tutti i lati con un cucchiaio di legno. Setacciate quindi la farina nella pentola mescolando energicamente per stemperarla bene con il fondo di cottura, evitando i grumi. BAGNATE con il vino bianco, aggiustate di sale, pepate a piacere e profumate la carne con una bella manciata di foglioline fresche di timo. Coprite la casseruola e lasciate cuocere a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto, per 50 minuti circa. Servite ben caldo accompagnando con patatine novelle lessate.