Pagine

Salmone allo zenzero

Categoria: Secondi di Pesce

Tempo di cottura: 90 minuti

Ingredienti:
Dosi per 4: un pezzo di filetto di salmone da 250-300 g, code di gamberoni sgusciate 150 g, filetti di pesce a scelta (sogliole, branzini) 400 g, un albume, 3 cucchiai di vino bianco, un pezzo di radice di zenzero di circa 2 cm, sale, pepe.

Modalità di cottura:
TOGLIETE la pelle al filetto di salmone ed eliminate accuratamente con una pinzetta tutte le spine che si trovano al centro. Con un coltello molto affilato, tagliate il filetto per il lungo cercando di ottenere delle strisce di circa 1 centimetro. Pulite le code di gamberi e togliete il budellino scuro al centro. Mettete gamberi e salmone in una ciotola, unite lo zenzero grattugiato e il vino bianco, mescolate e lasciate marinare per un'ora al fresco. SPINATE con cura i filetti di pesce bianco poi riducetelo a dadini e mettetelo nel mixer. Frullate velocemente per ottenere una specie di purè grossolano. Trasferitelo in una ciotola, salate a piacere, condite con una macinata di pepe nero e amalgamatelo con cura, usando una forchetta, all'albume leggermente sbattuto. UNGETE le pareti e il fondo di un piccolo stampo da terrina con burro od olio. Alternatevi strati di pesce bianco sminuzzato con strisce di salmone e i gamberi ben scolati. Alla fine, premete con la dita sulla superficie per compattare bene e coprite con un piccolo foglio di carta stagnola. SISTEMATE la terrina in una pirofila e aggiungete tre dita di acqua calda. Cuocete nel forno già caldo a 160° per 50 minuti. Lasciatela prima raffreddare nel suo bagnomaria. Togliete quindi la terrina dall'acqua e sistematevi un peso sopra, come nella ricetta del vitello. Riponete in frigo per alcune ore. Servitela a fette con un'insalata di verdure condita con olio extravergine e limone.