Pagine

Baccalà con gamberoni

Categoria: Secondi di Pesce

Tempo di cottura: 75 minuti

Ingredienti:
Dosi per 6: baccalà già bagnato 1 kg, code di gamberoni 300 g, 2 cipolle, mandorle pelate 150 g, mandorle in scaglie 40 g, latte 3 dl, un mazzetto di timo, farina 100 g, burro 70 g, parmigiano grattugiato 40 g, pepe nero, noce moscata, sale.

Modalità di cottura:
PASSATE il baccalà, tagliato a grossi pezzi, nella farina mescolata a una presa di sale e a una macinata di pepe: disponeteli su un grande piatto senza accavallarli. Pelate le cipolle, tagliatele a metà e poi a fettine sottilissime e mettetele in una ciotola con acqua fredda. SCIOGLIETE 50 g di burro in una larga padella, rosolatevi la cipolla sgocciolata e asciugata. Scolatela e mettetela da parte. Dorate nella stessa padella i pezzi di baccalà due minuti per lato; levateli dalla padella e mettete da parte anche questi tenendoli in caldo. TRITATE le mandorle intere, riunitele in un pentolino con il latte e portate a ebollizione. Spegnete, unite un'abbondante macinata di noce moscata, una presa di sale e fate riposare per 15-20 minuti. IMBURRATE una pirofila che possa andare in tavola, disponetevi le cipolle, i pezzi di baccalà e, lungo la circonferenza, le code di gamberi sgusciate. Filtrate il latte, unite un cucchiaio di timo tritato e versate il tutto sul pesce. SPOLVERIZZATE con il parmigiano mescolato alle mandorle in scaglie, coprite con il burro rimasto a dadini e cuocete in forno a 200° per 20 minuti, fino a quando la superficie diventa dorata.