Pagine

Terrina di sarde e patate

Categoria: Secondi di Pesce

Tempo di cottura: 55 minuti

Ingredienti:
Dosi per 4: patate 500 g, sarde 500 g, 3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva, qualche rametto di timo, 3 cucchiai di latte, 2 foglie di alloro fresche, sale, pepe.

Modalità di cottura:
SBUCCIATE le patate, tagliatele a dadoni e mettetele in una pentola con un cucchiaino colmo di sale grosso. Coprite bene con acqua fredda e portate a bollore. Lasciatele cuocere per circa 20 minuti, quindi scolatele dopo aver controllato che siano tenere. SFILETTATE le sarde eliminando teste, code e lische. Sciacquate delicatamente i filetti sotto l'acqua corrente e asciugateli molto bene tra due strati di carta assorbente. SCHIACCIATE le patate mentre sono ancora calde e unitevi 2 cucchiai d'olio, il latte e sale se necessario. Friggete i filetti di sarde con la pelle verso l'alto in una grande padella antiaderente con pochissimo olio. UNGETE un piccolo stampo rettangolare e deponete sul fondo alcuni filetti di sarde. Cospargete con foglioline di timo, pezzetti di alloro, poco sale, pepe bianco macinato e pochissimo olio. Fate quindi uno strato di purè di patate e proseguite alternando sarde e patate nello stesso modo. TERMINATE con uno strato di sarde, deponete sulla superficie un peso (per esempio un'assicella avvolta in carta stagnola con sopra una lattina di pomodori) e riponete in frigo per almeno 3 ore. Servite a fette, con contorno di insalata.