Pagine

Zuppa di mare alla tarantina

Categoria: Zuppe

Tempo di cottura: 60 minuti

Ingredienti:
Molluschi misti (cozze, vongole veraci, datteri di mare, tartufi), pesce misto a pezzi (cernia, coda di rospo, capitone), code di gamberi 200 g, seppioline, olio d'oliva, aglio, prezzemolo, pomodoro, pane pugliese tostato, sale, pepe.

Modalità di cottura:
Dosi per 6: molluschi misti (cozze, vongole veraci, datteri di mare, tartufi) 1 kg, pesce misto a pezzi (cernia, coda di rospo, capitone) 800 g, code di gamberi 200 g, seppioline intere pulite 200 g, 6 cucchiai d'olio d'oliva, 3 spicchi d'aglio, prezzemolo fresco tritato, polpa di pomodoro 200 g, 6 fette di pane pugliese tostato, sale, pepe.
SCIOGLIETE un pugno di sale in acqua calda e allungate con 2 o 3 litri di acqua fredda. Sciacquate i molluschi sotto l'acqua corrente, puliteli all'esterno grattando le valve con un coltello e immergeteli nella salamoia per 2-3 ore in modo da depurarli della sabbia contenuta all'interno. Scaldate metà dell'olio d'oliva in una padella e fatevi appassire 2 spicchi d'aglio sminuzzati. Unite metà della polpa di pomodoro, una manciata di prezzemolo tritato, sale, pepe e lasciate cuocere a fuoco lento per 10 minuti. METTETE i pesci e le seppioline nella padella, coprite e lasciate cuocere per 25 minuti coperto. Circa 5 minuti prima della fine della cottura, unite le code di gamberi. Scaldate l'olio rimasto in un'altra padella piuttosto grande e unitevi prezzemolo, sale, pepe e il pomodoro rimasto. Lasciate cuocere per 10 minuti, quindi versate tutti i molluschi e lasciateli aprire. SISTEMATE in un grande piatto di portata i pesci con il loro intingolo. Sopra, versate i molluschi con il loro sugo e sistemate tutt'intorno dei crostoni di pane leggermente tostati e sfregati con uno spicchio d'aglio.