Pagine

Zuppa di piselli e fave alle erbe

Categoria: Zuppe

Ingredienti:
Fave secche, piselli secchi, tagliolini, patate, cipolle, mazzetto di erbe, Grana Padano grattugiato, aglio, polpa di pomodoro, olio di oliva, sale, pepe.

Modalità di cottura:
Dosi per 4: 300 g di fave secche, 200 g di piselli secchi, 100 g di tagliolini, 4 patate, 2 cipolle, 1 mazzetto di erbe (maggiorana; prezzemolo; menta e basilico), 4 cucchiai di Grana Padano grattugiato, 1 spicchio di aglio, 2 cucchiai di polpa di pomodoro, olio di oliva, sale, pepe.
SCIACQUATE sotto l'acqua corrente le fave e i piselli. Metteteli a mollo in acqua fredda. Se le fave hanno la buccia, hanno bisogno di un ammollo di 16-18 ore e la prima acqua deve essere tiepida. Se si tratta di fave secche senza buccia (la maggior parte) sono sufficienti otto ore in acqua fredda. SPAZZOLATE le patate sotto l'acqua corrente, sbucciatele e tagliatele a pezzettini. Sbucciate l'aglio, mondate e sbucciate le cipolle e tritate tutto finemente. Fate appassire in una casseruola con 2 cucchiai di olio. VERSATE nel trito di aglio e cipolla le fave e i piselli scolati dall'acqua di ammollo, le patate e la polpa di pomodoro. Mescolate e lasciate insaporire bene per qualche minuto. Bagnate con 1, 2 l di acqua, salate, pepate e fate cuocere a fiamma media per circa un'ora, mescolando di tanto in tanto. AGGIUNGETE le erbe mondate e tritate. Spezzettate grossolanamente i tagliolini e uniteli alla zuppa. Continuate a cuocere finché la pasta è pronta. Servite la zuppa ben calda con il formaggio grattugiato a parte.